LiberoReporter

Bari GdF: operazione anticontrabbando. Sequestrate 8 tonnellate tabacchi esteri lavorati

Militari del comando provinciale Guardia di Finanza di Bari (gruppo Bari), in collaborazione con funzionari del locale ufficio delle dogane, all’esito di una serie di controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti nel settore del contrabbando, hanno proceduto al sequestro di oltre 8 mila chilogrammi  di tabacchi lavorati esteri.
Le sigarette erano occultate all’interno di boe galleggianti in plastica per pontili trasportati da un automezzo appena sbarcato dalla motonave “Superfast II” proveniente dalla Grecia.
L’autista dell’automezzo, un cittadino di nazionalità greca, di anni 32, è  stato associato alla casa circondariale di Bari per contrabbando internazionale di  tabacchi lavorati esteri.
L’ingente quantitativo, se immesso sul mercato clandestino, avrebbe fruttato alle organizzazioni criminali circa 2 milioni di euro.
Nel corso dei primi due mesi dell’anno in corso, il gruppo Bari ha sequestrato nel locale porto, ben 14 tonnellate di tabacchi lavorati esteri.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends