LiberoReporter

Giovedi’ “Grasso” di appuntamenti culturali al Carnevale di Venezia




In terraferma a Mestre, doppio appuntamento con la rassegna “I suoni del Carnevale”; sax alla Chiesa di San Rocco e duo di flauti alla  Chiesa di San Girolamo

Giovedì “grasso” , domani 16 febbraio 2012, di eventi culturali  al Carnevale di Venezia 2012. Un ricco calendario di proposte che spaziano dalle proiezioni cinematografiche a visite guidate, passando per spettacoli teatrali e musica dal vivo.

Alla Fondazione Querini Stampalia, ore 15.00, Carnival in Fondazione Querini Stampalia, un’insolita visita guidata in lingua italiana condurrà i visitatori nella Casa Museo alla scoperta degli usi e dei costumi della più affascinante tra le feste della Serenissima. Un appuntamento all’insegna del divertimento, al quale la Fondazione invita a presentarsi in maschera. E in maschera saranno anche le guide. Con abiti realizzati da Rubelli per la mostra “Lampassi, damaschi e broccati nei dipinti di Pietro Longhi”, su tessuti ispirati ai dipinti della raccolta Querini Stampalia, accompagneranno gli ospiti in un viaggio nel tempo, tra tradizioni e curiosità, giochi e spettacoli di una delle ricorrenze più antiche e intriganti della storia veneziana.
Nell’ambito della Rassegna Cinematografica del Carnevale 2012, alla Casa del Cinema, di scena alcuni capolavori della storia della settima arte. Preceduti, 16.30, da un incontro su “L’arte di far ridere” di Blasetti., dialogo tra lo storico del cinema Gian Piero Brunetta e Michela Zegna, della Cineteca di Bologna, si avvicenderanno sul grande schermo, 18:30,  Il circo di Tati (1974), di Jacques Tati, con Jacques Tati, Karl Kossmayer, Pierre Bramma, Michèle Brabo, Pia Colombo; e, 20.30, I clowns (1970), uno dei capolavori di Federico Fellini, con tra gli attori lo stesso maestro , Riccardo Billi, Tino Scotti, Fanfulla, Dante Maggio e le musiche dell’indimenticato Nino Rota.

A  Ca Rezzonico – Museo del Settecento Veneziano, 18.00, Le donne poco fragili di Shakespeare.  In una visita teatrale drammatizzata itinerante nelle sale di Cà Rezzonico sarà possibile incontrare, nelle varie stanze del prestigioso Museo nel Settecento Veneziano, le donne di Shakespeare.Un affettuoso e godibile omaggio alle donne, reali e immaginarie, che lo hanno amato e che ha amato. Singolari ritratti di donne nate dalla fantasia del genio inglese, ma anche le figure reali tratte dalla sua biografia.

Tra gli altri eventi, 20.30, lo spettacolo teatrale Nozze da Favola, Campo Junghans, Giudecca. Durante la giornata, 09.30, Serenissimi Teatri, all’Archivio di Stato, straordinaria mostra documentaria con documentazione originale legata all’attività teatrale a Venezia tra legislazione e spettacolo (secc. XV-XIX), ed alle 11.00 il nuovo spettacolo teatrale itinerante del Carnevale 2012: “A Venezia, la vita è teatro”.

In terraferma a Mestre, doppio appuntamento con la rassegna I suoni del Carnevale:
Alle 21.00,  Chiesa di San Rocco, concerto di Emma Nicol Pigato, che interpreta al sassofono musiche di Bach, Piazzolla, Gerswin, ed alle 22.00 nella Chiesa di San Girolamo,  Francesca Cescon e Nicola Vendramin, duo di flauti con pagine celebri da Mozart, Rossini, Telemann.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends