LiberoReporter

Morte Sellerio: il cordoglio del Presidente Napolitano




Una delle tante bellissime foto scattate da Enzo Sellerio

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha espresso alla famiglia i suoi sinceri sentimenti di cordoglio per la scomparsa di Enzo Sellerio, “testimone e protagonista dei movimenti più innovativi della cultura siciliana. Dedicatosi con successo alla fotografia, ha quindi concentrato il suo impegno nella cura delle pubblicazioni d’arte della casa editrice che hanno fatto conoscere all’intero paese espressioni altamente significative della storia e della realtà dell’isola”. Lo comuncia l’Ufficio stampa della Presidenza della repubblica.

Enzo Sellerio è morto oggi all’età di 88 anni. Editore e fotografo, Sellerio, dopo essersi laureato in giurisprudenza nel 1944, scoprì il suo amore per la fotografia  nel 1952 quando, partecipando ad un concorso regionale, vinse il primo premio che consisteva in 50 mila lire. Ma Sellerio era anche conosciuto perchè editore: nel 1969 con la moglie Elvira Giorgianni (scomparsa nel 2010) diedero vita all’omonima casa editrice. Tra gli scrittori siciliani pubblicati dalla casa Editrice Sellerio, solo per citarne alcuni, hanno scritto Leonardo Sciascia e Andrea Camilleri.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends