LiberoReporter

Legge speciale Venezia. 400 mila euro per gestione invasi e diversione acque di piena idrovia

Il Consorzio di Bonifica Bacchiglione potrà completare alcune opere integrative dell’intervento finalizzato alla gestione di invasi e alla diversione delle acque di piena dell’Idrovia Padova – Venezia. “Per queste finalità, infatti – ha spiegato l’assessore alla Legge speciale Renato Chisso – sono stati assegnati ulteriori 400 mila euro con il provvedimento, varato dal Consiglio regionale, che ottimizza le risorse regionali destinate al risanamento della laguna e del territorio del bacino scolante, riposizionando alcune risorse della Legge speciale per Venezia non utilizzate e individuando gli interventi da finanziare con quelle disponibili”.

Nel 2000, con i fondi per il disinquinamento della laguna, per gli interventi in questione stati assegnati circa 775 mila euro. “Il Consorzio – ha spiegato Chisso – ha ultimato i lavori principali, che consentono di utilizzare le notevoli potenzialità dei 30 ettari di specchio d’acqua del tratto di Idrovia realizzato in destra Brenta. In particolare, sono stati aumentati i tempi di permanenza delle acque così da favorire i processi naturali che contribuiscono a ridurre gli inquinanti ed è stato reso possibile gestire il recapito finale dei deflussi del bacino, con la possibilità di sollevare le acque nel fiume Brenta, estromettendole dalla laguna di Venezia. Per una gestione più efficiente di quanto realizzato – ha aggiunto l’assessore – con gli ulteriori 400 mila euro gli impianti verranno automatizzati e comandabili mediate telecontrollo”.

L’adeguamento riguarda l’impianto terminale di sollevamento dell’idrovia nel Brenta e gli sfioratori degli scoli Cornio di Villatora e Piovego. E’ stato calcolato che in questo modo di otterrà una riduzione di almeno 8 tonnellate l’anno di azoto e di almeno una tonnellata l’anno di fosforo totale dalle acque che si sversano nella laguna veneziana.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends