LiberoReporter

Con il cuore tutto è possibile

 

A metà febbraio (data da definire in funzione delle condizioni meteo) la 4 volte campionessa francese di Windsurf Sarah Hebert parte per la sua straordinaria avventura. Sarà infatti la prima donna ad attraversare l’Atlantico su una tavola a vela, coprendo4000 km, dal Senegal alla Guadalupa, seguita solo da una barca d’appoggio.

 

Ma questo non è l’unico aspetto straordinario dell’impresa. Sarah Hebert, 26 anni, bionda, bella, nativa della Nuova Caledonia, sei anni fa ha avuto gravi problemi cardiaci; un impianto defibrillatore le ha salvato la vita e le ha permesso, dopo soli due mesi, di conquistare il titolo Europeo e di piazzarsi seconda ai campionati del mondo! Da allora, affiancata dall’équipe Boston Scientific, responsabile dell’impianto defibrillatore, con il quale ha imparato a convivere, Sarah è diventata una straordinaria “testimone di vita” e vuole dimostrare – con questa incredibile impresa – che “con il cuore tutto è possibile” , ridando fiducia e speranza a coloro che soffrono di problemi cardiaci.

 

 


 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends