LiberoReporter

Terremoto nel veronese. Scossa di 4,2° scala Richter. Nessun danno

Il luogo dell'epicentro della scossa di terremoto nel veronese - © INGV

Una forte scossa di terremoto è stata registrata alle 00,54 in Veneto, con una magnitudo di 4,2 gradi della scala Richter ed ha avuto come epicentro la zona della provincia di Verona compresa tra i comuni di Bosco Chiesanuova (VR), Cerro Veronese (VR), Fumane (VR), Grezzana (VR), Marano di Valpolicella (VR), Negrar (VR), San Pietro In Cariano (VR), Sant’Anna D’alfaedo (VR), nel distretto sismico delle Prealpi Venete.
La scossa è stata avvertita comunque in tutta la regione e anche in Lombardia. Precedentemente vi erano state altre due scosse di magnitudo inferiore, alle 20,41 e alle 20,49.
Non si registrano danni a persone o cose.
Una nuova scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 1,05, dieci minuti dopo il sisma di maggiore intensità.
In questo caso la scossa ha avuto una magnitudo di 2,1 gradi della scala Richter

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends