LiberoReporter

Costa Concordia: il pm Verusio farà ricorso riesame per scarcerazione Schettino

La Procura della Repubblica di Grosseto, farà ricorso al Tribunale del Riesame. Lo ha dichiarato il procuratore Capo Francesco Verusio, che ha annunciato che tra domani e dopo domani inoltrerà il ricorso contro la scarcerazione decisa dal Gip, che ha concesso al comandante della Costa Concordia gli arresti domiciliari. “Impugneremo l’ordinanza del Gip, per chiedere al riesame di valutare se la pensano come noi, oppure no” Secondo Verusio, è immutata la possibilità che Schettino possa fuggire, per evitare di rispondere dei fatti di cui si è reso responsabile. Ricordiamo che Schettino è accusato di omicidio colposo plurimo, abbandono della nave e naufragio.
Il legale del comandante della Costa Concordia, Bruno Leporatti, sta invece valutando un eventuale ricorso anch’esso al riesame, ma in questo caso per chiedere la revoca degli arresti domiciliari per il suo assistito.
Intanto è stata trovata una turista tedesca considerata tra i dispersi: era già in Germania; oggi si è presentata all’autorità tedesche per comunicarlo.
I morti accertati sono 11 e i dispersi adesso scendono a 22.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends