LiberoReporter

Siamo a quota 1,8: benzina nuovi rincari




Non si arresta l’avanzata dei rincari per i prodotti petroliferi. Già prima ancora che la manovra “salva Italia” fosse approvata in Parlamento, si erano avuti degli aumenti e la corsa al rialzo dei prezzi non si è mai arrestata. Con oggi i costi alla pompa per la benzina verde, in alcune località italiane, stanno toccando quota 1,8 (3.456 delle vecchie lire) e lo stesso dicasi per il gasolio, che si attesta su 1,730 (3.350 delle vecchie lire). I prezzi maggiori si registrano al centro – sud.
Ecco un elenco dei maggiori brand e dei prezzi praticati (Fonte: quotidianoenergia.it):

Benzina: Eni 1,742 – TotalErg 1,746 – Esso 1,745 – IP  1,741 – Q8 1,747 – Shell  1,742 Tamoil 1,746 – No logo 1,668

Diesel: Eni 1,699 – TotalErg 1,703 – Esso 1,702 – IP  1,701 – Q8 1,705 – Shell  1,707 – Tamoil 1,707 – No logo 1,621

Gpl: Eni 0,745 – TotalErg 0,756 –  Esso 0,753 – IP 0,755 – Q8 0,754 – Shell 0,751 – Tamoil 0,756 – No logo 0,725

Tagged with: , , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends