LiberoReporter

Pirateria: Nave Grecale sventa attacco alla Motonave valdarno e ferma presunti pirati

16 gennaio, nell’Oceano Indiano, a 250 miglia circa da SALALAH (OMAN), la fregata Grecale della Marina Militare, inserita nel dispositivo NATOSNMG2 nel contesto dell’operazione antipirateria Ocean Shield, è intervenuta a protezione della motonave italiana Valdarno che ha subito un tentativo di abbordaggio al largo delle coste omanite. I pirati si sono avvicinati con un barchino, partito da un’imbarcazione tipo Dhow che agiva da nave madre, e hanno esploso alcuni  colpi di arma da fuoco. L’equipaggio si è rifugiato nella cittadella e sono state messe in atto le misure di auto protezione che hanno consentito di evitare il sequestro. Il Grecale ha immediatamente inviato sul posto il suo elicottero e quando stamani ha raggiunto la scena d’azione ha effettuato l’abbordaggio del dhow sul quale sono risultati presenti 10 yemeniti e 11 somali. E’ in fase di svolgimento il previsto iter di accertamenti e verifiche in coordinamento con l’Autorità Giudiziaria competente. Il mercantile Valdarno sta proseguendo la navigazione in sicurezza verso il porto  di Bashayer (Sudan).

Video dell’intervento della fregata Grecale della Marina Militare a protezione della motonave italiana Valdarno che ha subito un tentativo di abbordaggio a 250 miglia circa da SALALAH (OMAN), nell’Oceano Indiano. (© Marina Militare)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends