LiberoReporter

Vicenda giudiziaria Cosentino: Giunta rinvia decisione

Nel giorno in cui la Giunta per le autorizzazioni a procedere doveva decidere sul destino del deputato Pdl Nicola Cosentino ancora non è stata
presa una decisione. Nei confronti del parlamentare del Pdl la magistratura partenopea ha chiesto di poter procedere all’arresto la Giunta e poi,l’aula di Montecitorio devono dare il loro via libera.

Ieri alla Giunta è stata però, recapitata una memoria difensiva, la seconda. Ed è stata subito polemica. Di fatto il documento recepito  dall’organismo ha indotto a rimandare la seduta e a non decidere almeno per il momento. Eppure secondo quanto stabilito nella seduta del 21 dicembre scorso oggi la Giunta si doveva riunire solo per deliberare un ‘Si’ o un ‘NO’ all’arresto del coordinatore campano del Pdl ossia oggi si doveva solo votare.

Così non è stato ed invece, di riunirsi e votare alle 14 come precedentemente deciso è stato annunciato un rinvio. In molti hanno pensato che tutto questo facesse parte di un piano il cui obiettivo è sperare di poter trovare un accordo con la Lega che ieri ha annunciato di voler votare a favore
dell’arresto dell’ex sottosegretario all’economia.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends