LiberoReporter

Crisi economica: nel mondo sono i giovani le principali ‘vittime’

Un’esplicita indicazione che sono i giovani le principali ‘vittime’ della crisi economica mondiale viene dagli ultimi dati diffusi dall’organizzazione internazionale del lavoro, ILO.

Nel 2011 a livello globale sono 75 mln i giovani senza lavoro pari al 12,7%. Di fatto 4 milioni in più rispetto al 2007.

Sempre l’ILO  rende noto che in totale le persone senza lavoro sono 200 mln con un tasso di disoccupazione del 6%.

L’Ilo indica che nel prossimo decennio è necessario creare 600 mln di posti di lavoro per poter garantire una crescita sostenibile e preservare la coesione sociale

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends