LiberoReporter

Venezia: nasce il “Vaporetto dell’Arte”

Nasce sotto l’ala del leone di San Marco la nuova linea annuale del “Vaporetto dell’Arte”, presentata questa mattina a Ca’ Farsetti dal sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, primo firmatario di una lettera di intenti sottoscritta dai presidenti delle due aziende partecipate Actv Spa e Vela Spa, Marcello Panettoni e Alessandro Moro, (rispettivamente affidataria del servizio e gestore della comunicazione e del marketing) e da otto fra le maggiori istituzioni culturali veneziane: le prime corse dovrebbero infatti solcare il Canal Grande mercoledì 25 aprile 2012, ricorrenza del patrono di Venezia, oltre che della Liberazione. Otto le fermate previste (che diventeranno dieci con il prolungamento ad Arsenale e Giardini in occasione delle prossime Esposizioni Internazionali d’Arte della Biennale), per le tre imbarcazioni dedicate con una sessantina di posti a sedere ciascuna, che saranno anche visivamente riconoscibili, in partenza ogni 30 minuti dall’imbarcadero della Ferrovia (Stazione FS) con capolinea nell’isola di San Giorgio, dalle ore 9 alle 20. Diciotto le prestigiose sedi del patrimonio artistico e culturale veneziano visitabili lungo il percorso: i turisti potranno salire e scendere a piacimento (sistema hop on/hop off) fermandosi a visitare musei, monumenti, teatri ed esposizioni.

I titoli di viaggio saranno acquistabili sia on site che on line (con tariffe più favorevoli) sia da singoli che da gruppi (minimo 20 persone) e potranno essere dedicati esclusivamente a questo servizio, oppure comprati in abbinamento a un titolo di viaggio Actv a tempo in corso di validità. Gli acquirenti riceveranno in omaggio un “Welcome kit” che conterrà una mappa turistica della Città e alcune facilitazioni per l’accesso alle istituzioni culturali partner del progetto. Sono ancora allo studio una serie di strumenti informativi (audio, video, ecc) da offrire a bordo per aggiornare i viaggiatori su tutti gli eventi culturali del giorno.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends