LiberoReporter

ROMA. Nuovo plico bomba per Equitalia

Un nuovo plico bomba indirizzato ad Equitalia. Recapitata una busta bianca nella sede del Lungotevere Flaminio. Addetto alla ricezione si insospettisce per fuoriuscita di polvere scura e chiama gli artificieri.

 

Una nuova busta contenente del materiale esplosivo, è stata recapitata questa mattina nella sede di Equitalia sul Lungotevere Flaminio a Roma. Ad accorgersi della busta sospetta, sarebbe stato un addetto alla ricezione della posta, che si sarebbe insospettito in quanto, dalla busta bianca, che non aveva alcun destinatario specifico, sarebbe fuoriuscita della polvere scura. A quel punto l’uomo ha chiamato la Polizia, che ha inviato sul posto gli artificieri. Dai controlli effettuati dagli uomini della polizia, la busta conteneva un congegno con un innesco che sarebbe scattato al momento dell’apertura o del semplice sfregamento del plico, grazie alla polvere che avrebbe reagito al meccanismo. Al momento, non c’è stata alcuna rivendicazione. La busta è molto diversa da quella recapitata la settimana scorsa, che ha ferito Marco Cuccagna, dirigente di Equitalia, nella sede di via Millevoi; lo stesso dicasi per la busta recapitata a Francoforte alla Deutsche Bank. Entrambe erano due plichi imbottiti.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends