LiberoReporter

Torino – Picchiano un automobilista per un sorpasso: arrestati due camionisti

L’hanno bloccato, aggredito, picchiato e hanno anche cercato di derubarlo per un sorpasso in tangenziale non gradito. Protagonisti due fratelli incensurati, entrambi camionisti, rispettivamente di 39 e 35 anni. A fermarli i carabinieri di Pianezza.Vittima un uomo di 55 anni, di Torino, la cui colpa è averli superati in auto sulla tangenziale Nord del capoluogo piemontese, in una maniera da loro considerata azzardata. Motivo scatenante della rabbia sfogata in un modo assurdo. Secondo la ricostruzione dei militari l’hanno raggiunto e costretto a fermarsi.
Poi lo hanno colpito a calci e pugni, hanno danneggiato lo specchietto della vettura, oltre a tentare anche di rubargli il cellulare e le chiavi della Fiat Punto su cui viaggiava.Provvidenziale l’intervento di un altro automobilista che ha fatto fuggire i due aggressori. Ma le indicazioni fornite dal testimone ai carabinieri sono state dettagliate e immediate, tanto da permettere ai militari di identificarli e bloccarli poco dopo l’accaduto. L’uomo ha riportato ferite al volto giudicate guaribili in dieci giorni. I due sono accusati di tentativo di rapina, lesioni, danneggiamento e violenza privata.
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends