LiberoReporter

Pirateria. Le navi in mano ai pirati somali sono 16 mentre i marinai in ostaggio sono 215





Alla data di oggi sono 16 le navi e 4 le chiatte ancora trattenute nei porti somali in attesa che venga pagato un riscatto per il loro rilascio. Sono invece 215 i marinai di diversa nazionalita, membri degli equipaggi di queste navi catturate che sono tenuti in ostaggio.
Le navi sono: T/B MASINDRA 7 con una chiatta a rimorchio: Un rimorchiatore sequestrato al largo delle coste yemenite il 16 dicembre 2008. Nave di proprieta di una societa armatrice malese e il cui rimorchio e una chiatta indonesiana. Il rimorchiatore ha 11 marinai indonesiani di equipaggio. L`equipaggio vive in condizioni molto gravi, con cibo e acqua che scarseggiano. Attualmente i pirati sono pronti a rilasciare la nave contro un riscatto il proprietario aveva accettato.
M/S EXPLORER: sequestrata nel marzo 2009. Nata come nave di ricerca oceanografica e stata poi utilizzata come barca da turismo per immersioni. Tutti e 7 i membri dell`equipaggio, di nazionalita delle Seychelles sono stati rilasciati e rimpatriati. Presumibilmente la nave e stata affondata al largo della costa di Harardheere.
S/Y SERENITY: Si tratta di un catamarano in navigazione verso il Madagascar proveniente dalla Seychelles con tre persone a bordo, e stato sequestrato nel marzo 2009. Il battello e stato presumibilmente affondato dal maltempo presso la costa somala. I 3 uomini che erano a bordo. di nazionalita delle Seychelles, sono ancora tenuti in ostaggio, presso il covo pirata di Harardheere.
N/N BARGE: un anonima chiatta trattenuta presso Kulule da meta marzo. Non si conosce la proprieta ne altro.
S/Y JUMLA : Un misterioso yacht trattenuto vicino a Dinooda.
M/T AGIA BARBARA: nave con equipaggio indiano e siriano non conosce la sua sorte.
M/V HANSA STAVANGER: sequestrata il 4 aprile 2009. Nave porta container tedesca e stata catturata a circa 400 miglia al largo della Somalia meridionale mentre era in navigazione dalle Seychelles al Kenya. La nave e comandata da un capitano tedesco ed ha un equipaggio composto da 24 uomini: 5 tedeschi, 3 russi, 2 ucraini, 2 filippini, 11 e 1 uno delle isole Fiji. A causa di un tentativo di liberare gli ostaggi i pirati hanno diviso i 24 uomini dell`equipaggio in due gruppi, uno sulla nave e un altro a terra. I negoziati sono in stallo.
F/V WIN FAR 161: nave da pesca del tonno di Taiwan sequestrata il 6 aprile 2009 vicino alle Seychelles. E` ancora in mano ai pirati insieme all`equipaggio di 30 marinai di diversa nazionalita: 17 filippini, 6 indonesiani, 5 cinesi e 2 di Taiwan. I due cittadini di Taiwan sono il comandante della nave e il primo ufficiale di macchina .
F/V MOMTAZ 1 : si tratta di un peschereccio egiziano, accusato di effettuare pesca illegale nel mare della Somalia e catturato il 10 Aprile 2009 con 18 marinai di equipaggi dei quali 3 sono minorenni. La nave e risultata non avere la licenza di pesca rilasciata dalla Commissione per il tonno dell`Oceano indiano, IOTC. F/V AHMED SAMARAH: peschereccio egiziano, sempre catturato per la pesca illegale il 10 aprile scorso con 16 uomini di equipaggio tra cui 3 minori. Nave senza licenza di pesca.
T/B BUCCANEER con 2 chiatte: rimorchiatore sequestrato l`11 aprile 2009. La nave e italiana, di proprieta della Micoperi Marine Contractors di Ravenna, ed ha 16 marinai di equipaggio, di cui 10 italiani, 5 romeni e un croato. E` stata catturata con il rimorchio nel Golfo di Aden. La nave e trattenuta vicino a Las Qoray, mentre le due chiatte una di proprieta italiana e l`altra egiziana sono in un altro luogo. Fino a poco tempo fa 6 dei 16 uomini d`equipaggio erano tenuti a terra separati dagli altri ma da poco sono stati riportati a bordo.
M/V IRENE EM: Nave sequestrata il 14 aprile 2009. Societa armatrice di St. Vincent e Grenadine mentre la bandiera e greca. Il cargo e stato catturato nel Golfo di Aden. Il suo equipaggio e di 22 marinai tutti filippini.
M/V ARIANA: Mercantile sequestrato il 2 maggio 2009. L`Ariana e stato sequestrato a nord del Madagascar, in rotta verso il Medio Oriente proveniente dal Brasile. L`equipaggio e di 24 marinai tutti ucraini. La nave, battente bandiera maltese, appartiene a societa greca.
M/V VICTORIA: nave catturata il 5 maggio 2009 batte bandiera di Antigua e Barbuda ed e stata catturata nel Golfo di Aden mentre era in navigazione verso il porto di Jeddah. Il suo equipaggio e di 11 romeni, di eta compresa tra 22 e 64 e tra essi vi e anche una donna.
M/V CHARELLE: sequestrato il 12 giugno 2009. Si tratta di un cargo catturato a 60 miglia a sud di Oman. La nave e di proprieta di un`impresa di trasporto marittimo tedesca `Tarmstedt` ma gestita da una societa della Nuova Zelanda. Il suo equipaggio e di 10 marinai dei quali 7 sono dello Sri Lanka. Ci sono anche due navi yemenite: Le due imbarcazioni sono state catturate all`inizio di luglio al largo delle coste del Somaliland per presunto traffico di esseri umani. A bordo vi sono 6 marinai d`equipaggio. La vicenda ha provocato una grave situazione di crisi tra Somaliland e Yemen.
M/V HORIZON 1: si tratta di una nave cargo turca con 23 marinai di equipaggio di nazionalita turca. Il mercantile e stato catturato l`8 luglio 2009. La nave e stata catturata nel corridoio di sicurezza istituito dalla coalizione internazionale presente nell`oceano Indiano in chiave anti pirateria e che e attualmente anche pattugliato da due navi da guerra turche.
Ferdinando Pelliccia

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends