LiberoReporter

Slovacchia: omicidio reporter Jan Kuciak e fidanzata, ex soldato Marcek confessa assassinio

Si chiama Miroslav Marcek, ed è un ex soldato, l’uomo che ha confessato il doppio delitto del 27 febbraio dello scorso anno del reporter investigativo Jan Kuciak e della sua fidanzata. Marcek sarebbe l’autore materiale e altre tre persone, anch’esse già in carcere, sarebbero stati i suoi fiancheggiatori. Per quel che riguarda il mandante di questi omicidi, gli inquirenti slovacchi hanno accusato Marian Kocner, un uomo d’affari slovacco. Kuciak è stato eliminato nella sua casa a Velka Maca, un villaggio a 65 km a est della capitale, Bratislava, perché stava indagando sui presunti legami tra imprenditori e politici slovacchi e la ‘ndrangheta, affari loschi che comprendevano anche delle irregolarità per accaparrarsi le sovvenzioni agricole erogate dall’Unione Europea. La fidanzata Martina Kusnirova, è stata eliminata perché testimone scomodo dell’omicidio, visto che i due erano in casa insieme al momento dell’esecuzione da parte del killer.

 

Ancora un giornalista ucciso per le sue inchieste: Jan Kuciak e la compagna trucidati in Slovacchia

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends