LiberoReporter

Afghanistan: assalto Ministero Informazione Kabul, sette gli assalitori uccisi

Ultima Ora – Secondo alcuni funzionari del ministero Informazione, sono sette gli assaltatori uccisi durante le operazioni delle forze dell’ordine.

Un commando di uomini armati hanno assaltato il ministero afghano dell’informazione nel centro della capitale Kabul: l’attacco è iniziato con un esplosione registrata intorno alle 11,45 (ora locale) e successivamente per molte ore vi sono stati degli scambi di colpi di arma da fuoco, visto che gli assalitori, sono riusciti a penetrare all’interno del dicastero. La polizia è riuscita a far evacuare parecchie persone dall’edificio, che conta ben 18 piani ed uno dei più alti della capitale afgana. Sei le persone al momento ferite, mentre tre assalitori, non è ancora chiaro se ve ne siano altri, due sono morti nell’attacco suicida e un terzo è stato ucciso dalle forze dell’ordine. Durante l’assalto, uno dei tre è entrato all’interno del ministero e successivamente si è fatto esplodere in un corridoio del palazzo, mentre un secondo faceva detonare le cariche esplosive che trasportava nelle vicinanze del muro di cinta. L’attacco è avvenuto in una zona trafficata del centro di Kabul, vicino a uno degli alberghi più popolari della città, a un paio di altri ministeri e al palazzo presidenziale. Situazione e notizie abbastanza frammentarie per capire se l’assalto è terminato o ci sono altri assalitori ancora all’interno. Non si conosce il numero di eventuali vittime civili. I Talebani si sono affrettati nel comunicare che non hanno nulla a che fare con l’assalto.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends