LiberoReporter

Israele al voto: Benjamin contro Binyamin nel paese della stella di David

Saranno in 5 milioni e 800mila gli elettori che in Israele sono chiamati al voto oggi e dovranno eleggere il nuovo assetto alla Knesset, il parlamento israeliano e con esso il nuovo primo ministro. Potrebbe essere scalzato dalla poltrona che occupa da ben quattro mandati Benjamin Netanyahu, leader indiscusso (fino ad adesso) del Likud, che secondo i sondaggi si trova dietro al rivale dal nome simile, Binyamin, l’ex capo di Stato maggiore Gantz.
Bibi, nomignolo di Benjamin Netanyahu, rischia grosso, e non è per niente favorito nella corsa alla poltrona di primo Ministro, mentre Benny, diminutivo di Binyamin Gantz, che in molti danno lanciato verso la vittoria, che comunque non darebbe all’ex capo di Stato Maggiore la certezza di governare. Gantz si presenta alla testa dell’Alleanza Blu e Bianca, i colori della bandiera d’Israele, e ha fatto campagna elettorale contro Netanyahu, sulla cui testa pendono, ricordiamo, tre inchieste per corruzione, accusandolo di una deriva di potere personalistica in stile Erdogan, autoritaria e corrotta. Negli ultimi sondaggi infatti il partito di Gantz è in testa con circa 30 deputati su 120 che siedono alla Knesset, ma il Likud di Bibi è indietro di poco e Netanyahu potrebbe comunque ottenere un quinto mandato, perché dalla sua ha la possibilità di trovare alleati, a destra e tra gli ultraortodossi, che non amano il laicismo di Gantz e Lapid (ex ministro delle Finanze in un precedente governo di Netanyahu, ora facente parte dell’Alleanza Blue e Bianca).
E mentre la questione palestinese non è praticamente entrata nella chiusura del dibattito elettorale e la sinistra israeliana è pressoché inesistente, domani sapremo quale direzione sarà impressa al paese con la stella di David, grazie alla penna della nostra Monica Mistretta, che seguirà e analizzerà il voto israeliano.

Potrebbe interessarti anche…

Elezioni israeliane, tutti pronti per l’«accordo del secolo», ma…

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends