LiberoReporter

Malta: arrestato latitante Antonio Ricci, affari e scommesse clandestine

In odore di ‘ndrangheta, il latitante Antonio Ricci (che è semplicemente un omonimo e nulla ha a che fare con l’ideatore e registra di Striscia la Notizia) è stato arrestato a Malta, dopo che era sfuggito alla cattura nel novembre del 2018, quando la Dia aveva inviato la Guardia di Finanza di Calabria, Puglia e Sicilia a eseguire gli arresti in seguito alle indagini dell’operazione “Galassia”. In quell’occasione Ricci era riuscito a sfuggire al blitz, ma era stata smantellata una rete di affari sulle scommesse clandestine. Ora la cattura sull’isola di Malta: dovrà rispondere di associazione mafiosa, esercizio abusivo di giochi e di scommesse, omessa dichiarazione reddito e ricavi oltre che  truffa aggravata ai danni dello Stato per oltre 65 milioni di euro.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends