LiberoReporter

Come scegliere un orologio

L’orologio è un oggetto che non passa mai di moda. La sua funzione di segnare con le sue lancette il tempo è in realtà un aspetto secondario. Ma come? Se è proprio questa la sua funzione? La verità è che l’orologio è prima di tutto un gioiello, qualcosa da sfoggiare. Poi chiaramente esistono così tanti tipi di orologi che è innegabile il fatto che tutti loro, chi più e chi meno, hanno delle funzioni particolari e sono insostituibili per i proprietari.

Lo scopo della guida di oggi è quello di vedere come scegliere un orologio. Voglio aiutarvi a individuare il modello giusto per voi o comunque per chi deve riceverlo. L’orologio infatti è un regalo classico ma sempre ben accettato dal “festeggiato” proprio perché rappresenta qualcosa di prezioso da sfoggiare con orgoglio, come quelli che trovi su www.rensiweb.com.

Chi pensa che gli orologi ormai sono tramontati perché l’arrivo dello smartphone gli ha resi superflui si sbaglia. E’ vero, con la tecnologia mobile oggi non ci sarebbe davvero più bisogno di indossare un orologio per leggere il tempo. Però come dicevo si tratta più che altro di un gioiello, qualcosa da indossare per piacere ma anche un po’ per abitudine. Ci sono persone che portano orologi da una vita e non sono certo disposti a smettere adesso.

Scegliere un orologio comunque sia non è certo cosa facile, anche perché diciamolo, esistono così tanti modelli che la scelta diventa ardua se non si conoscono bene i gusti di chi deve riceverlo. Si va dai modelli classici fino a quelli sportivi.

Vediamo perciò le quattro cose che dovete analizzare prima di acquistare un orologio da polso.

  • Analogico oppure digitale? Come prima cosa devi valutare se vuoi un orologio analogico oppure digitale. Il modello con il meccanismo analogico è senza dubbio molto più seducente. Però ricordati una cosa, non sono tutti analogici quelli con le lancette! Ciò che fa la differenza è lo scatto. Se tra un secondo e un altro avviene lo scatto è analogico, se il movimento della lancetta è fluido vuol dire che è digitale. Gli orologi analogici comunque vengono apprezzati soprattutto per la loro classe, quelli digitali invece per i meccanismi robusti.
  • Che tipo di orologio ti serve? A questo punto devi valutare quale tipo di orologio ti occorre. Magari stai cercando un orologio da indossare tutti i giorni? In questo caso allora opta per un modello leggero, che sia però anche molto robusto. In questo caso sono perfetti i modelli che hanno il cinturino in acciaio o in gomma. Se invece desideri un orologio per le occasioni speciali allora devi puntare sul look raffinato. L’estetica e il quadrante hanno in questo caso un certo peso in più. Per esempio puoi optare per un cinturino dal materiale pregiato, come quello in pelle, in argento o in oro.
  • Scegli attentamente la cassa. Per concludere fai attenzione alla cassa, la quale protegge tutti i meccanismi dell’orologio. Per esempio c’è l’acciaio inox, il quale è un perfetto materiale anti-corrosione. Altrimenti c’è l’oro robusto e bellissimo, e infine il titanio che ti garantisce sia resistenza che leggerezza.

 

(AS)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends