LiberoReporter

Serie A: la Juve espugna il San Paolo, 2-1 al Napoli e Insigne sbaglia Rigore

La Vecchia Signora non perde un colpo e si lancia sempre di più alla conquista dell’ennesimo scudetto, visto che ora i punti in avanti, rispetto alla seconda, sono ben 16. Al San Paolo soffre un po’ il ritorno dei partenopei, ma alla fine resiste e grazie anche al rigore sbagliato da Insigne a cinque minuti dal fischio finale, si porta a casa i tre punti.

La partita si apre al 25′, quando Meret stende Ronaldo e si becca il rosso; nella successiva punizione Pjanic non perdona. Al 39′ si replica, questa volta è Emre Can che di testa viola ancora una volta la porta azzurra. Nella ripresa Pjanic si fa espellere con doppia ammonizione e ristabilisce l’equilibrio in campo, infatti poco dopo Callejon segna il 2-1 al 61′, che però rimarrà tale visto, che Insigne non trasforma il rigore e vanifica il pressing ossessivo degli uomini di Ancelotti.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends