LiberoReporter

Eutelsat: grandi progressi e nuovi traguardi nella costruzione di KONNECT

Un importante traguardo nella costruzione del satellite in corso presso le strutture di Thales Alenia Space a Cannes

Eutelsat Communications (Euronext Paris: ETL) ha annunciato l’assemblaggio riuscito con successo tra la piattaforma di propulsione e il payload del satellite KONNECT, avvenuto questa settimana presso le strutture di Thales Alenia Space a Cannes.

L’operazione rappresenta un importante traguardo nella costruzione del satellite, in preparazione per il lancio previsto entro la fine di quest’anno.

KONNECT è un satellite High Throughput di nuova generazione in grado di offrire una flessibilità operativa senza precedenti. Con una massa di 3,5 tonnellate, il satellite, interamente elettrico – il primo ad utilizzare la nuova piattaforma Spacebus Neo di Thales Alenia Space – fornirà 75 Gbps di capacità per l’Europa occidentale e l’Africa.

Con le caratteristiche adatte ad un servizio su larga scala per soddisfare la domanda in entrambi i continenti, KONNECT è uno dei principali pilastri della strategia di ritorno alla crescita di Eutelsat, che consentirà all’azienda di rafforzare la sua presenza in un mercato in forte espansione come quello del broadband. Su scala più ampia, questo programma satellitare sostiene l’ambizione del gruppo di contribuire a ridurre il digital divide, al fine di costruire una società digitale più inclusiva. Sfruttando le risorse satellitari esistenti, Eutelsat si impegna a raggiungere questa ambizione e pone le basi per l’arrivo del nuovo satellite attraverso il lancio di nuovi servizi a banda larga in queste regioni, come già in diversi paesi africani negli ultimi mesi.

Yohann Leroy, Deputy Chief Executive Officer and Chief Technical Officer Eutelsat, ha commentato: “L’ operazione di assemblaggio rappresenta un passo fondamentale in questo importante programma satellitare che consentirà di fornire servizi a banda larga veloce a prezzi accessibili, con l’intento di integrare le reti terrestri nell’Europa occidentale ma anche in Africa, dove aumentare la penetrazione di Internet è una priorità chiave”.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends