LiberoReporter

Australia: Cardinale Pell, sei anni di carcere per violenza su due chierichetti

Sono arrivate le motivazioni e la condanna di primo grado per il cardinale australiano George Pell, numero tre nella gerarchia vaticana, ex ministro dell’Economia del Vaticano, accusato di aver aggredito sessualmente due chierichetti tra il 1996 e il 1997, all’interno della cattedrale di Melbourne. Il giudice Peter Kidd del tribunale della contea di Victoria gli ha inflitto sei anni di carcere e per i primi tre anni e otto mesi non potrà chiedere la libertà condizionata. Pell, 77 anni, sospeso dalle sue funzioni già appena dopo l’annuncio condanna, era presente in aula e ha assistito impassibile alla lettura. Il suo avvocato ha già annunciato che farà ricorso in appello, visto che il suo assistito continua a proclamarsi innocente.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends