LiberoReporter

Meteo: piogge abbondanti e neve anche a quote basse, inizia al nord poi al centro

SITUAZIONE METEO: Nel corso delle ultime ore una perturbazione atlantica associata a una profonda depressione sul Mare del Nord ha interessato gran parte del Nord Italia con la sola eccezione del Piemonte e della Valle d’Aosta dove non si sono avuti fenomeni significativi. Il fronte è transitato in nottata e nelle prime ore del mattino sulla Lombardia e la Liguria portando piogge sparse con accumuli fino a 20-22mm nella provincia di Genova Liguria e fino a 20mm in quella di Brescia. La neve sulle Alpi lombarde è caduta fin verso i 1000-1200m con accumuli freschi fino a 10-15cm e punte di  20cm sulle Prealpi Bresciane tra i 1200 e i 1500m.
In queste ore la perturbazione sta interessando diffusamente il Triveneto, con accumuli anche abbondanti su Trentino, Dolomiti e Alpi Giulie dove la neve sta cadendo tra 900 e 1100m scendendo localmente fino a 600-800m sulle zone alpine. Le punte massime registrate sono di circa 15-20cm in quota. Per quanto riguarda la pioggia si registrano accumuli fino a 40mm in Friuli. I fenomeni risultano meno abbondanti sui settori di pianura con punte massime di 5mm sul settore veneto e friulano, meno sull’Emilia Romagna dove si arriva al massimo a 3mm. La coda della perturbazione ha interessato anche la Toscana settentrionale con accumuli fino a 5mm nel Pistoiese. Sul resto della Penisola le condizioni del tempo sono buone o discrete salvo una nuvolosità marittima che interessa la costa tirrenica centrale e della Campania.

PREVISIONI METEO PROSSIME ORE. Nord: il ramo freddo della perturbazione interesserà ancora Veneto, Friuli ed Emilia Romagna con piogge abbondanti sul Friuli e nevicate sulle Alpi in calo fino a 500-600m. Nubi e piogge lasceranno invece la Lombardia, in serata la neve potrà scendere fino a 900m anche sull’Appennino Emiliano. Su Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta prevarrà il sole. Centro: ulteriore peggioramento su Toscana interna, Umbria e Marche con piogge abbondanti e qualche locale temporale. Neve in Appennino in calo fino a 900-1100m per la sera. Verso sera peggiora anche su Lazio e Abruzzo con qualche scroscio di pioggia, più probabile tra dorsale e Adriatico, meno sulla costa laziale. Sud: a parte qualche nube marittima sulla costa tirrenica la giornata sarà soleggiata. In serata qualche corpo nuvoloso più consistente potrà raggiungere la Campania e portare qualche occasionale piovasco.

Temperature 
in deciso calo al Nord soprattutto Nordest ed Emilia Romagna, in contenuto calo anche al Centro, stabili al Sud. Venti, forti di maestrale in Sardegna, in rotazione da NE sulle regioni settentrionali con raffiche di Bora sul Triestino. Meridionali altrove con locali rinforzi sul Tirreno centrale. Mari mossi o molto mossi. Anche agitati i bacini di ponente. Per tutti i dettagli seguite la nostra sezione meteo italia.

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

Tagged with: , , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends