LiberoReporter

Venezuela: l’Italia si muove… fuori da solco Ue, Governo chiede nuove elezioni subito

Il governo italiano non riconosce Guaidò, ma con un testo condiviso da Lega e Movimento Cinque Stelle, l’esecutivo giallo-verde “chiede con fermezza nuove elezioni presidenziali nei tempi più rapidi possibili, libere, trasparenti e credibili in condizioni di piena democrazia e giustizia”. Questa citazione è parte integrante della nota rilasciata dal nostro ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, inserita nella comunicazione alla Camera, in cui si ribadisce anche che tale comunicazione del governo “è coerente con le conclusioni, con il comunicato del Gruppo di Montevideo e con la dichiarazione del 26 gennaio dei Paesi europei”. L’Italia si muove, ma lo fa fuori dai binari tracciati dall’Unione Europea.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends