LiberoReporter

Meteo: inizio settimana polare con neve al sud, alta pressione nel resto Italia

SITUAZIONE. Rimane aperto un canale di correnti nordorientali che trasporta aria fredda dai Balcani verso l’Italia, responsabile della pesante ondata di maltempo che nel weekend ha investito buona parte d’Italia. La giornata di lunedì sarà caratterizzata da un nuovo impulso freddo diretto verso le regioni meridionali ed in particolare sul basso Adriatico, le aree ioniche e la Sicilia. Si tratterà comunque di un passaggio piuttosto rapido, tanto che già entro sera si andrà verso un miglioramento con schiarite in avanzamento da est verso ovest, ma si avrà comunque l’occasione per nuove piogge e nevicate anche a quote basse. Vediamo i dettagli:

METEO LUNEDì. Tempo in peggioramento sin dal mattino al Sud con nubi in aumento a partire dai versanti adriatici della dorsale appenninica e prime piogge nel corso del mattino, in intensificazione nel pomeriggio e in estensione alle zone tirreniche, ioniche e alla Sicilia. La neve cadrà a partire dai 500/600m sull’Appennino, 800m in Sicilia. Ma già per la sera l’impulso avrà abbandonato le regioni peninsulari, dove subentreranno schiarite, ed i suoi residui si attarderanno sulla Sicilia, dove si esauriranno per la notte. Rapido coinvolgimento anche di Molise e Abruzzo, specie meridionale, con alcuni rovesci nel pomeriggio nevoso oltre i 300/700m, a tratti più in basso nei rovesci più intensi su Molise interno, Campania, alta Puglia. La sera qualche veloce rovescio in arrivo anche sulla Sardegna meridionale.

Nulla di fatto sul resto d’Italia, dove il tempo rimarrà influenzato da un’area di alta pressione in rinforzo sull’Europa centro-settentrionale e con tempo in gran parte soleggiato salvo qualche addensamento innocuo sul versante adriatico. Ventilazione ancora sostenuta da nordest su tutte le regioni centro-meridionali.

Andamento termico previsto per i prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Precipitazioni previste per i prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends