LiberoReporter

M5S voto su Rousseau: no degli iscritti ad autorizzazione a procedere caso Salvini-Diciotti

Aggiornamento – Oltre 52.400 iscritti al Movimento Cinque Stelle, hanno votato online per decidere se concedere o meno l’autorizzazione a procedere contro il Ministro degli Interni Matteo Salvini, per il caso della nave Diciotti. Il voto è terminato alle ore 21,30 e la maggioranza di loro (59,05%) ha deciso di negare l’autorizzazione a procedere.

Non manca molto al voto sull’autorizzazione a procedere nei confronti del vicepremier e leader della Lega Matteo Salvini, per i ben noti fatti della nave “Diciotti”, che la base del movimento cinque stelle si appresta a decidere tramite la piattaforma Rousseau, gioia e dolore dei leader pentastellati.
Oggi potrebbe essere il giorno della verità, perché un voto favorevole della base dei grillini a procedere contro il capo del Viminale, potrebbe far saltare il castello giallo-verde. La crisi quindi potrebbe essere dietro l’angolo, visto che un voto che indichi “Si proceda”, indicherebbe ai parlamentari a cinque stelle di votare favorevolmente affinché Salvini venga processato.
Dal canto suo, il capo del dicastero degli Interni, si dice tranquillo. Sapremo ben presto come andrà a finire.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends