LiberoReporter

Lazio: fortissimo vento che uccide, tre i morti per caduta alberi e crolli

Fortissime raffiche di vento stanno impazzando su tutta la Regione Lazio, che hanno causato la morte di tre persone. Un albero è caduto su una vettura a Guidonia e un romeno di 46 anni ha perso la vita sul colpo mentre era in auto. Due i morti nella provincia di Frosinone: un muro alto due metri è crollato ad Alvito, dove due pensionati di 71 e 73 anni sono morti, mentre altrui due sono rimasti feriti, uno dei quali è stato trasportato in elicottero in ospedale in codice rosso. Tante le persone ferite, anche nella capitale: alberi caduti, tram bloccati e vari incidenti dovuti alle raffiche. Inoltre la regione, oltre ai venti e nella morsa del freddo.

 

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends