LiberoReporter

Messico: tentano di rubare benzina da oleodotto che esplode, 21 morti

Aggiornamento: è salito a 21 il numero dei morti dello scoppio dell’oleodotto nello Stato di Hidalgo in Messico, mentre i feriti adesso sono oltre 70.

La notizia della prima ora – Oltre un centinaio di persone, si erano radunate nella zona dell’oleodotto, Rafineria De Tula,  nelle vicinanze di Tlahuelilpan, in Messico, perché si era sparsa la voce che stava fuoriuscendo della benzina da una falla e stavano così cercando di rubarla, quando all’improvviso c’è stata una esplosione che ha travolto la folla uccidendo 20 persone e ferendone altre 55. Il fatto è accaduto nello stato messicano centrale di Hidalgo. Ancora non è chiaro cosa abbia provocato l’esplosione ma è certo che l’oleodotto è stato perforato volontariamente, o con l’intento di rubare o per sabotare l’impianto.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends