LiberoReporter

Prevenzione Terrorismo: scattano misure per proteggere prossime festività

Che il periodo festivo natalizio sia più “caldo” dal punto di vista degli attentati terroristici è un dato di fatto, già gli scorsi anni sono avvenuti troppi attacchi durante le vacanze di Natale e anche quest’anno, alla luce di ciò che è successo nei giorni scorsi a Strasburgo, sta facendo alzare il livello di attenzione nelle nostre città, stazioni e aeroporti. Saranno infatti incrementati i controlli e i servizi di vigilanza nei luoghi sensibili, compresi monumenti e luoghi di culto. Proprio questa mattina, infatti, si è tenuta una riunione al Viminale, per coordinare le operazioni, tra il ministro degli Interni Matteo Salvini, il sottosegretario Nicola Molteni con i vertici delle forze di polizia e Intelligence.

Anche nei tratti stradali e autostradali di maggiore frequentazione, saranno moltiplicati i controlli da parte della PolStrada (anche con mezzi civili e senza uniforme). Attenzione quindi alla velocità, evitando totalmente di alzare il gomito per poi mettersi alla guida: le pattuglie saranno fornite di misuratori dei limiti di velocità e di quelli etilici.

 

 

 

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends