LiberoReporter

Meteo: anticiclone in rimonta, qualche piccola pioggia e rialzo termico (attenti alle nebbie)

Tendenza weekend
Tendenza weekend

 

SITUAZIONE. L’alta pressione tornerà ad aumentare gradualmente sul Mediterraneo centro-occidentale e sull’Italia, grazie alla spinta di un promontorio che avrà le sue radici in prossimità dell’Africa nordoccidentale. Nuove perturbazioni da ovest cercheranno tuttavia di raggiungere l’Italia, ma i loro effetti verranno notevolmente ridotti proprio dall’anticiclone in rimonta e si limiteranno alle zone alpine e al versante tirrenico con qualche isolato fenomeno. Attenzione però alle nebbie, che graveranno sulla Val Padana e sulle valli del Centro localmente anche di giorno. Le temperature saranno inoltre in aumento (sopra la media del periodo), deciso in montagna e nelle aree soleggiate del Centrosud, più freddo solo nelle aree nebbiose.

METEO SABATO. Un flusso teso di correnti mediamente occidentali determinerà una certa variabilità sulle regioni tirreniche, con addensamenti e deboli piogge in estensione dalla Toscana verso sud, fino alla Calabria sul finire della giornata. Tempo stabile sul resto al Nord, sulle adriatiche e sulle ioniche, ma con foschie e nebbie nelle ore più fredde in Val PadanaVentilazione tesa da ovest-nordovest sui bacini occidentali, dove diverrà sempre più nitido un flusso di Maestrale.

METEO DOMENICA alta pressione sempre dominante, ma ancora con qualche intoppo. Un nuovo fronte in scorrimento lungo il perimetro dell’alta pressione raggiungerà dal Nord Europa le Alpi con un aumento della nuvolosità e qualche fenomeno sulle zone di confine svizzere e austriache, nevoso solo dai 1500/2000m a causa di un rialzo termico soprattutto in quota, innescato dalle correnti più miti anticicloniche. Sul resto d’Italia tempo stabile e anticiclonico salvo ancora qualche residuo piovasco sul basso Tirreno. Persistenza di foschie e nebbie su Pianura Padana ma anche sulle valli del Centro, localmente persistenti anche di giorno. Temperature in aumento.

TENDENZA METEO FINO A NATALE– Un veloce fronte dal Nord Europa potrebbe interessare l’Italia proprio tra la Vigilia e Natale ma con effetti comunque marginali. Qui maggiori dettagli. – Per le previsioni grafiche clicca qui

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends