LiberoReporter

Ragusa: donna 66enne uccisa con cranio fracassato, si cerca assassino e movente

E’ stato il nipote che viveva con lei in casa a trovare il corpo della nonna con il cranio fracassato. E’ morta così M.Z. una donna di 66 anni uccisa a Ragusa e ritrovata esanime in soggiorno, nella sua abitazione. Il marito e i 4 figli non erano a casa perché tutti ilontani per motivi di lavoro. Nel corso dei primi rilevamenti e le indagini svolte nella notte dagli agenti della Squadra Mobile del capoluogo ragusano, si esclude al momento l’ipotesi di una rapina. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore di Ragusa Giulia Bisello.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends