LiberoReporter

Meteo: 3bmeteo, piogge alluvionali a nordovest e Sardegna in peggioramento anche versante tirrenico

FORTE MALTEMPO AL NORDOVEST, ATTENZIONE  – La perturbazione mediterranea, responsabile della severa ondata di maltempo che ha messo in ginocchio parte della Sardegna con piogge alluvionaligiovedì continuerà ad insistere sulle regioni di Nordovest, medio-alto versante tirrenico e ancora Sardegna, ostacolata ad Est dall’alta pressione presente sui Balcani. Proprio sulle regioni di Nordovest resta alta l’attenzione per il pericolo derivante dalle forti piogge attese nelle prossime ore tra Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria. Attenzione particolare tra province di Torino, Cuneo, Asti, Alessandria, Savona e Genova: su queste zone saranno possibili nubifragi con picchi pluviometrici complessivi anche superiori ai 150mm e rischio criticità.

NUBIFRAGI IN LIGURIA, SPECIE SAVONESE – Tra imperiese e savonese le forti piogge hanno già lasciato al suolo punte sino a 100/140 mm con picchi di 250 mm in Val Pellice nelle ultime 36 ore. Allerta rossa in tutto il territorio ligure con scuole di ogni ordine e grado chiuse, soprattutto quelli delle province di Imperia e di Savona (uniche eccezioni Albisola Superiore e Spotorno).

Maltempo al Nordovest
Maltempo al Nordovest

Allo stesso tempo qualche precipitazione raggiungerà anche Toscana, Lazio, Umbria, Emilia, dorsale settentrionale e Lombardia, localmente a carattere di rovescio o temporali tra bassa Toscana e medio-alto Lazio ( sul Giglio si sono già verificati intense piogge con picchi di 70mm ). Isolati deboli fenomeni non esclusi anche tra Trentino e veronese entro la sera di giovedì. Migliorerà gradualmente in Sardegna, con ultimi rovesci o temporali sul comparto orientale in allontanamento.

MEGLIO NEL WEEKEND – la situazione andrà gradualmente migliorando in vista del weekend. Venerdì l’instabilità si concentrerà sul basso Tirreno con piogge e temporali sparsi che interesseranno Sicilia, parte della Calabria meridionale e sud Sardegna. Sabato discreto, salvo rovesci e temporali su Sicilia e Sardegna orientale, mentre da domenica l’alta pressione tornerà a indebolirsi erosa da una perturbazione in avvicinamento dalla Francia che porterà le prime piogge entro fine giornata sui settori alpini occidentali; ancora instabile invece tra Sicilia e bassa Calabria.

CLIMA SEMPRE MITE – Temperature sempre ben oltre le medie del periodo per venti di Scirocco, fatta eccezione per Nordovest e Toscana dove è atteso un calo termico per l’arrivo del maltempo. Altrove valori ancora ben oltre i 20°C. In questo articolo maggiori dettagli.

Dettaglio delle piogge previste: Clicca qui

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends