LiberoReporter

La lunga e incredibile Notte Europea dei Ricercatori

Dal 22 al 29 settembre a Frascati e ai Castelli Romani, Il clou della Notte Europea dei Ricercatori BEES.  Decine di eventi: la scienza è con i cittadini.

Dal 22 settembre i Castelli Romani sono stati invasi dalla scienza. Ricercatori in piazza, per strada, con le scuole, in un’area che è tra i poli scientifici più grandi ed importanti d’Europa. Tra Frascati, sede di Frascati Scienza, associazione che da 13 anni organizza e coordina la Notte Europea dei Ricercatori, Monte Porzio Catone , Rocca di Papa, Ariccia , oltre a ovviamente Roma , fino al 29 si svolgeranno eventi per pubblico di ogni età, da quelli dedicati alle scuole, a quelli aperti a tutti (su prenotazione online sul sito di Frascati Scienza ).

Dopo il lancio nazionale della Settimana della Scienza che anticipa la Notte Europea dei Ricercatori BEES , la manifestazione coordinata da Frascati scienza si svolgerà in 34 città in Italia con più di 60 partner , ma avrà il clou proprio ai Castelli e a Frascati in particolare , dove, tra l’altro, Piero Angela, il 28 alle 18.30 diventerà Civis Tusculanus.

In programma, per tutti , giochi, laboratori, show, conferenze e concerti, su scienze di ogni tipo. Per scoprire che la chimica non è affatto noiosa c’è FEFA: Fun Experiment For All,  per capire ciò che mangiamo c’è invece  La scienza è in tavola , un laboratorio-show sulle proprietà degli alimenti, oppure degustare alghe . Si possono fare viaggi all’interno del cuore , nel cosmo 3D , oppure esplorare l’universo e le onde gravitazionali o le rocce extraterrestri e persino l’ultrapiccolo di quark, fotoni e buoni ( All’inizio non c’era nulla, poi qualcosa andò storto ). SI può fare un giro sulla scacchiera per capire qualcosa di coding e pensiero computazionale, giocare con gli anticorpi e costruire un robot.
Ad Aria fantastica i più piccoli cittadini scienziati costruiranno un tunnel del vento, mentre a scienzaRap la scienza si capisce a ritmo di musica. Si discuterà di Atlantide: in Sierra Leone , si andrà a caccia di animali fantastici nel mondo a 6 zampe , ma anche di bufale sul web ( Internet alla provola del nove ) e relativi cortocircuiti e paradossi, e della segretezza dell’intelligence
Laboratori e giochi anche il 27, ad esempio con Cromatografia colorata , in cui i bambini scopriranno e sperimenteranno i colori in natura, e con l’appassionante Escape! Fuggi dalla Scienza , mentre se si preferisce microscopi e biologia c’è da segnare in agenda Lo strano caso della cellula X .
Alcuni eventi dureranno più giorni , come La Belle Epoque della Scienza , per toccare con mano le più importanti scoperte scientifiche dell’Ottocento, come Surgery Theatre: il pubblico in Sala Operatoria  e le osservazioni con i telescopi.

Buona parte delle attività si concentreranno in occasione della Notte Europea dei Ricercatori. Una notte che però a Frascati inizia molto presto (venerdì 28 alle 8 di mattina) parlando di S come sangue, S come scienza ) e di euroscetticismo (alle 10.30), per finire il giorno dopo .
Il 28 si apriranno le porte dell’European Space Agency e nel frattempo, di tutto un po’, dall’aperitivo Che sapore ha la sostenibilità al Bioeconomy village , dai viaggi spaziali sulle tracce del Piccolo Principe e su Giove, inside out , a quelli dentro il cervello tra sensi e illusioni . Poi, in virtù dell’Anno Europeo del Patrimonio culturale, anche scavi archeologici con quiz e nanomateriali sostenibili per i beni culturali . Si può capire e anche costruire la rete in Internet 4 kids e scovare animali incredibili
( Essenza di cimice e bava di lumaca! Incredibili e dove trovarli!) . Con l’ispettore Cavendish si svela il giallo della banana scomparsa , con i Researchers si diventa tutti supereroi al servizio della scienza , con la r ealtà virtuale si diventa esperti di finanza .
Alle 18.30 l’attesissimo appuntamento con 90 anni di scienza: Piero Angela cittadino onorario di Frascati , e a seguire Trivia night , il grande quiz della Notte Europea dei Ricercatori e il concerto per l’Europa.
Per chi non ne avesse ancora abbastanza, tante iniziative anche sabato 29 con laboratori già presenti i giorni precedenti e alcune novità, come le Emozioni sensoriali , Make your brain e lo spettacolo teatrale Cariche e stressate . Per gli amanti della natura nel pomeriggio si potrà partecipare a EcoTrekking al Monte Tuscolo e, per i più piccoli, anche ai minitrek . Si chiude con la scienza di STAR WARS e il concerto-spettacolo dei Ladri di carrozzelle .
Per partecipare ai singoli eventi, bisogna affrettarsi a prenotare sul sito frascatiscienza.it . Molti eventi sono già in over-booking .
La Notte Europea dei Ricercatori coordinata da Frascati Scienza, #BEES , è un progetto promosso dalla Commissione Europea , realizzato con il supporto della Regione Lazio, del Comune di Frascati e dell’Ente Parco Regionale Appia Antica e si inserisce nel programma dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. Come in ogni edizione, saranno coinvolti moltissimi partner tra enti istituzionali, associazioni e aziende.
Sono più di 60 le partnership attive : Comune di ARICCIA-Ufficio Statistica, Consortium GARR, ESA-ESRIN, Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi (ICBSA), Istituto Dermatologico San Gallicano (ISG) e Istituto Nazionale Tumori Regina Elena (IRE), Istituto Superiore di Sanità, Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Parco Archeologico di Pompei-Laboratorio di ricerche applicate, Centro Studi sull’Intelligence, Scienze Strategiche e della Sicurezza (U.N.I.), RES (REte di Scuole)-Castelli Romani, SAPIENZA Università
di Roma-Dipartimento di Management, Sissa Medialab-Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati-Trieste, UNITELMA SAPIENZA, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Università degli Studi di Sassari e Dipartimento Architettura Design e Urbanistica, Università LUMSA, Università degli Studi di Roma TOR VERGATA-Centro di Studi Giuridici Latinoamericani (CSGLA)-Dipartimento di Biologia e Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società, UNIVERSITÀ ROMA TRE-Dipartimenti di Scienze, Matematica e Fisica, Ingegneria e
Architettura, Accatagliato, ARTE e SCIENZA, Associazione AGET, Associazione italiana degli Infermieri di Camera Operatoria-AICO Italia, ASTRONOMITALY, B:kind | Science & Co., Fondazione

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends