LiberoReporter

3B Meteo: vortice ciclonico su Sicilia e Sardegna, temporali sparsi in tutto il sud

Come nelle attese un vortice ciclonico è andato approfondendosi nel cuore del Tirreno, dove da diverse ore sono in azione ammassi temporaleschi molto intensi. Intorno al minimo di bassa pressione posizionato sul Tirreno centro-meridionale ruotano sistemi nuvolosi che interessano soprattutto Isole Maggiori, dove si sono avuti rovesci e temporali sparsi. Disagi in particolare in Sardegna con allagamenti in particolare sulla zona di Oristano e sul cagliaritano. Intanto ieri notte paura a Sarroch presso la raffineria della Saras, dove a causa del nubifragio abbattutosi nella zona, nel reparto denominato Sarlux è divampato un incendio di grossa portata. Fenomeni non hanno risparmiato anche parte del Centrosud, in particolare tra Lazio e Abruzzo ( pioggia a Roma). Da segnalare inoltre reiterato maltempo anche sul Nord Africa con situazioni alluvionali.

PROSSIME ORE ROVESCI E TEMPORALI ANCHE FORTI, PREVISIONI – Nelle prossime ore instabilità in nuova accentuazione dell’instabilità su gran parte del Centrosud e Isole Maggiori con rovesci e temporali sparsi. I fenomeni saranno molto localizzati ma a tratti di forte intensità, con nubifragi non esclusi. Le aree più a rischio: Sardegna, specie orientale, Sicilia e più in generale Sud Italia, Lazio e Abruzzo, in particolar modo a ridosso dell’Appennino. Ai margini basse Marche, Umbria e Toscana sud-orientale con fenomeni decisamente più occasionali. Tempo invece stabile al Nord. Da segnalare anche venti a tratti forti a rotazione ciclonica sul Tirreno, sui Canali tra le Isole Maggiori e in Sardegna, specie orientale, qui con mari molto mossi o localmente agitati.

VORTICE INSISTE ANCHE VENERDI’ – Anche la giornata di venerdì’ il vortice ciclonico mediterraneo sarà in azione, pur in fase di lento indebolimento e spostamento verso Sud. Avremo dunque nuova instabilità grossomodo nelle stesse zone: piogge e temporali anche forti in primis su Sicilia e Sardegna, ma localmente anche al Sud peninsulare e tra Lazio e Abruzzo, sebbene qui l’instabilità sarà soprattutto diurna e con maggiore frequenza di temporali a ridosso dell’Appennino. Qualche fugace fenomeno anche tra Marche, Umbria e Toscana meridionale. Soleggiato al Nord, sebbene tra sera e notte si addosserà un fronte dal Nord Europa sulle Alpi, con nubi in aumento e qualche debole precipitazione.

CLIMA SEMPRE CALDO – Le temperature si manterranno generalmente superiori alle medie del periodo con clima caldo e piuttosto afoso, con massime in genere tra 25°C e 30°C, punte persino superiori al Nord e Toscana interna. Qui maggiori dettagli

Meteo Italia: situazione attesa fino a venerdì, vortice ciclonico
Meteo Italia: situazione attesa fino a venerdì, vortice ciclonico

(fonte e dati: 3bmeteo.com)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends