LiberoReporter

Nasa: dopo 24 ore ritardo partita sonda Parker, esplorerà il Sole

Ci sono volute 24 ore in più rispetto alla timeline stabilita per il lancio, per mandare nello spazio la Sonda Solare Parker della Nasa. Il vettore è partito questa mattina, alle 9,31 ora italiana (le 3,31 a Cape Canaveral negli Usa) dalla Florida e per sette anni la sua missione sarà quella di studiare e raccogliere dati dell’atmosfera solare. La partenza è stata rinviata per un problema tecnico. Parker nelle sue evoluzioni intorno al sole, a una temperatura che supera i 1300 gradi Celsius, sarà la prima in assoluto a raggiungere la corona, cercando di svelare i motivi per cui è più calda della superficie, indagando sui campi magnetici e sui venti solari.

 

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends