LiberoReporter

Calabria: tragedia al Pollino, piena uccide 10 escursionisti ma ritrovati tre dispersi

Aggiornamento ore 12,30 – Sono state ritrovate vive tre persone inserite ieri nella lista dei dispersi della tragedia avvenuta nel parco del Pollino. Sono tre ragazzi pugliesi di 21, 22 e 23 anni, che si sono salvati perché non erano mai arrivati nella zona dove è accaduto il disastro.

Stavano facendo canyoning e per questo motivo stavano attraversando a piedi il letto del fiume, quando una valanga di acqua e fango si è abbattuta su di loro uccidendoli. Sono morti così all’interno del parco del Pollino, nelle anse del torrente Raganello a Civita di Castrovillari, nella provincia di Cosenza, dieci escursionisti e 33 di loro sono stati tratti in salvo dalla furia delle acque. Risultano però probabilmente ancora quattro dispersi, visto che non esiste un elenco delle persone che al momento della tragedia si trovavano all’interno delle gole. Le ricerche sono state incessanti da parte dei soccorritori e sono andate avanti per tutta la notte.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends