LiberoReporter

Mondiale 2018: storica qualificazione alla finale per la Croazia, battuta l’Inghilterra 2-1

Finale storica conquistata dalla Croazia, che batte l’Inghilterra per 2-1. I croati sfideranno la Francia domenica prossima 15 luglio, nello stesso stadio di oggi. Grandiosa la formazione croata che ci ha creduto senza mai mollare e nel secondo tempo supplementare ha trovato con Mario Mandzukic il gol che la manda direttamente all’incontro con la storia. 

Croazia avanti! Raddoppio croato con Mario Mandzukic, al 109′ del secondo tempo supplementare; la Croazia mette in difficoltà gli inglesi che ora hanno solo 10 minuti per tornare in pareggio

Fine primo Tempo supplementare – finisce con risultato invariato 1-1

Finiscono i 90′ regolamentari e Croazia e Inghilterra vanno ai supplementari, che per i croati significa la terza partita giocata a 120 minuti

Al 68′ Perisic va in gol per la Croazia, pareggiando i conti con l’Inghilterra.

Fine primo tempo: inglesi avanti grazie al gol di Trippier. Croazia-Inghilterra 0-1

Al quinto minuto del primo tempo, su calcio di punizione da fuori area, l’Inghilterra è già in vantaggio per opera di Trippier.

Ultima delle due semifinali in programma per il campionato mondiale di calcio Russia 2018. Dopo la vittoria ieri della Francia sul Belgio, i transalpini oggi sapranno chi incontreranno in finale, domenica 15 luglio alle ore 17 presso il Luzhniki Stadium di Mosca, tra Croazia e Inghilterra. Fischio d’inizio alle ore 20. 

Per entrambe sarà un momento storico: la Croazia potrebbe centrare la sua prima finale ai Mondiali, l’Inghilterra potrebbe tornarci a distanza di 52 anni. La seconda semifinale di Russia 2018 – in calendario domani a Mosca – è in equilibrio secondo i quotisti Snai, che comunque concedono un leggero vantaggio alla Nazionale dei Tre Leoni, che ha stravinto gli ultimi due scontri diretti, entrambi nelle fasi di qualificazione ai mondiali 2010: 5-1 a Wembley nel settembre 2009, 4-1 a Zagabria nel settembre del 2008. La terza vittoria consecutiva si gioca a 2,35, un altro successo largo (con almeno 3 gol di scarto) è dato a 12 volte la posta. Sale invece a 3,60 la quota sulla vittoria della Croazia, che ha battuto l’ultima volta gli inglesi alle qualificazioni per Euro 2008, vincendo 3-2. Lo stesso risultato nel match di domani è dato a 45.

Occhio alla «X» – Complessivamente, Croazia e Inghilterra si sono scontrate 7 volte fino a oggi, ma solo una hanno chiuso sul pareggio, dato a 3,10. Risultato che la Croazia ha centrato due volte di fila nella fase a eliminazione diretta dei Mondiali, superando poi il turno sempre ai calci di rigore: la terza qualificazione consecutiva dal dischetto per gli uomini di Zlatko Dalic pagherebbe 10 contro 1, se invece a passare dagli 11 metri fossero gli inglesi la quota scenderebbe a 9,25. Più in generale, l’Inghilterra è favorita nella scommessa secca sul passaggio del turno: a 1,60 contro il 2,25 sulla qualificazione dei croati.

Bis di Badelj – L’Inghilterra ha tra i suoi convocati solo calciatori di Premier League, la Croazia invece ha una folta rappresentanza di “italiani”, ossia di giocatori della nostra Serie A. Tra questi il principale indiziato per andare in gol è lo juventino Mario Mandzukic, dato a 4,00 per una rete. Lo segue l’interista Ivan Perisic, a 5,00, poi Marco Pjaca a 6,50, appena rientrato alla Juve dal prestito allo Schalke, e dopo un altro interista, Marcelo Brozovic, a 7,50. Milan Badelj della Fiorentina ha già segnato una volta in questo mondiale, il secondo centro vale 10. RED/Agipro


RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends