LiberoReporter

Egitto: scoperto nella necropoli di Saqqara laboratorio di mummificazione

E’ stato ritrovato a una profondità di trenta metri sotto il livello del terreno e probabilmente risale all’epoca della ventiseiesima dinastia, un antichissimo laboratorio di mummificazione, dislocato nelle adiacenze della necropoli di Saqqara, nel complesso delle piramidi di Giza in Egitto. La scoperta, annunciata dal ministero egiziano per le Antichità, è stata realizzata da archeologi tedeschi ed egiziani: all’interno del laboratorio sono state rinvenuti cinque sarcofagi, oltre una trentina di mummie, una cassa di legno e una serie di vasi contenenti oli usati nella mummificazione.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends