LiberoReporter

Brexit: May all’Europa, “Decidiamo noi chi può lavorare e vivere in Gran Bretagna”

Theresa May non lascia spazio all’immaginazione, quando oggi sul tabloid “Sun” parla di occupazione per i cittadini Ue che vorrebbero cercare lavoro in Gb. Il premier inglese ha infatti dichiarato che “Ai cittadini europei non sarà più consentito di arrivare nel Regno Unito, nella vana speranza di trovare un lavoro.”
Tradotto significa che chiunque provenga dall’Unione e cerchi di entrare in Gran Bretagna per cercarsi lavoro non potrà più farlo a meno che non si tratti di professionisti qualificati, le cui specializzazioni aiutino la crescita del Paese, come ad esempio medici o infermiere oppure, per rendere l’idea, architetti o ingegneri. “Ci riprenderemo il controllo totale delle frontiere – dice ancora la May – rammentando all’Europa che chi può lavorare o vivere nel nostro paese lo decide Londra e non Bruxelles.”

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends