LiberoReporter

Filippine: traghetto va a fondo, almeno 4 vittime

Sono almeno quattro al momento, le vittime dell’affondamento di un traghetto nelle Filippine. L’imbarcazione è naufragata davanti le coste nella provincia di Quezon e ‘isola di Polillo, dove la nave sarebbe dovuta arrivare. 200 le persone già tratte in salvo dalla Guardia costiera filippina. 

Un traghetto con 251 passeggeri è affondato nelle acque al largo della costa orientale delle Filippine. Sono almeno quattro le vittime e 200 circa le persone che i soccorritori sono riuscite a salvare dopo l’affondamento.

A darne notizia è stato un portavoce della Guardia costiera, precisando che l’incidente è avvenuto davanti alla costa della provincia di Quezon, 74 chilometri ad est di Manila. Sei le imbarcazioni impegnate nelle operazioni di ricerca tra la costa di Dinahican e l’isola di Polillo, dove era diretto il traghetto.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends