LiberoReporter

Rosatellum: Legge elettorale, sì della Camera, M5S furente

Aggiornamento 13 ott. Tra le urla furenti dei sostenitori del Movimento cinque Stelle, radunati in piazza a Montecitorio, il Rosatellum, la nuova legge elettorale, incassa il Sì della Camera con 375 sì e 215 no. Ora il provvedimento passa al Senato. I franchi tiratori, se pure ben nutriti, 66 nella giornata di ieri, non sono stati in grado di affossare la legge, ma a Palazzo Madama i numeri sono più incerti ed è lì che i 5 Stelle sperano possa la maggioranza avere dei problemi.

12-10-2017 – Il governo Gentiloni incassa la terza fiducia sul provvedimento della legge elettorale, il cosiddetto Rosatellum, posta per l’approvazione dell’articolo 3. I voti a favore sono stati 309, mentre i contrari 87: 6 astenuti. L’iter si potrebbe già chiudere questa sera o al massimo domani.

elezioniCon 309 sì, 87 no, e 6 astenuti il governo ha ottenuto alla Camera la terza fiducia posta sulla legge elettorale, in particolare sull’articolo 3. La seduta riprenderà alle 13.30 con l’esame degli articoli 4 e 5 del testo. Si passerà poi alla discussione degli ordini del giorno e al voto finale.

Da verificare se si riuscirà a concludere l’iter entro stasera o se invece ci sarà bisogno di una nuova seduta domani.


RELATED ARTICLES

Back to Top