LiberoReporter

Pyongyang minaccia: con manovre congiunte Usa-Corea sud rischio guerra nucleare

Kim Jong-un si infuria per le prossime manovre Usa-Corea del Sud e torna a minacciare gli  Stati Uniti: non potranno sfuggire a un attacco senza pietà. Pyongyang bolla come da irresponsabili, in questo momento, fare le annuali manovre congiunte denominate ‘Ulchi Freedom Guardian’, affermando che vi è il serio rischio di una guerra nucleare.

missile-corea-del-nordLe prossime manovre militari congiunte della Corea del Sud e degli Stati Uniti rappresentano “un comportamento irresponsabile che rischia di far precipitare la situazione in un’incontrollabile fase di guerra nucleare”. E’ questo il monito che Pyongyang lancia a Seul alla vigilia dell’inizio delle esercitazioni militari che ogni anno compie con le forze americani. Note con il nome ‘Ulchi Freedom Guardian’, le manovre militari inizieranno lunedì e proseguiranno fino al 31 agosto.

Nell’editoriale di Rodong Sinmun, l’organo ufficiale del regime nordcoreano, si torna a minacciare direttamente Washington. E si afferma che gli Stati Uniti, le Hawaii e Guam – l’isola del Pacifico che è territorio Usa – non potranno “sfuggire ad un attacco senza pietà”, secondo quanto si legge sul sito della ‘Cnn’.

NOVITA’: Corea del Nord: Kim tuona contro esercitazioni, “Pagherete caro!”

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends