LiberoReporter

Selex e “Una Domenica di normalità”, un aiuto concreto nelle zone colpite dal sisma

selex-lrTutti avremmo bisogno di “Una Domenica di normalità”, lontani dalla frenesia che ci attanaglia. Ma c’è chi più di noi ne ha estrema necessità e Selex, terzo gruppo in Italia per la distribuzione, ha avuto la magica idea di rendere una giornata festiva straordinaria a chi per colpa di un terremoto non ha quasi più nulla. Durante lo scorso mese di agosto, un sisma molto forte ha sconvolto la terra, portando distruzione in un area compresa tra le provincie di Perugia, Rieti e Macerata. Nel successivo ottobre 2016, purtroppo, la terra è tornata a tremare ancora una volta in maniera violenta. Panico e disperazione, hanno accompagnato la popolazione colpita dal movimento tellurico. La Selex, che vanta in Italia una fetta del mercato della Gdo, pari quasi al 12%, ha deciso che era il momento di regalare un po’ di serenità e spensieratezza a chi, come gli abitanti di Preci, in Umbria, avevano dimenticato quel senso di raccoglimento e compagnia, tipica della festa domenicale, con la sua ineguagliabile routine. Ben radicata con i suoi punti vendita anche nei luoghi del sisma, la società di Trezzano sul Naviglio, domenica 14 maggio scorso, ha portato a compimento un progetto, chiamato appunto “Una Domenica di Normalità”.
Solidarietà concreta e buona cucina, gli ingredienti per rendere un giorno indimenticabile, allontanando per un po’ la tristezza dei giorni del dolore. Di buon mattino lo chef Mauro Viola, con tutti i prodotti a marchio Selex messi a disposizione, ha preparato prelibatezze per il palato dei preciani; ma le sorprese non sono finite, visto che nel frattempo, la stessa società preparava una enorme sorpresa per la sig. Stefania, una preciana doc. Grazie alla collaborazione tra il sindaco della cittadina umbra, Pietro Bellini, e la Selex, la cucina della signora Stefania, distrutta dal terremoto, ha “ripreso forma” ed è stata interamente ricostruita e messa a disposizione per questa occasione. Nel video a seguire, vi mostriamo i momenti salienti di questa giornata davvero speciale, fatta di attimi così fortemente toccanti; immagini che ripercorrono i momenti più salienti di questa domenica, che rimarrà impressa nella mente di coloro che, loro malgrado, hanno avuto a che fare con il sisma.

Da quel giorno, il colosso della Gdo, ha iniziato a fornire e lo farà per tutto il 2017, 100 pacchi con kit di prodotti con il proprio marchio, a 100 cittadini di Preci, ogni mese. Ma la beneficenza non si ferma qui. Ci sono tanti altri comuni come Preci che hanno necessità di vivere una domenica speciale.
Ognuno di noi, inoltre, potrà dare una mano a Selex, affinché le “Domeniche della Normalità” possano moltiplicarsi e si possa così portare la stessa gioia ad altri cittadini di altri comuni terremotati. Selex ha aperto una strada verso la normalità, noi facciamo del nostro perché si allunghi li dove altri possano goderne.
Per saperne di più e capire come aiutare a rendere fruibile ad altri questo progetto, cliccate su questo link  ->> (http://lifestyleinspiration.org/b/c/J3VO9D).
Fare del bene, fa bene al cuore e all’anima.

(AS)


RELATED ARTICLES

Back to Top