LiberoReporter

Scossa terremoto 3.9 ad Amatrice: torna la paura

Alle 2,25 di questa notte appena trascorsa, una scossa di magnitudo di 3,9 gradi della scala Richter, ha scosso la terra nella zona di Amatrice. Il movimento tellurico ha avuto una profondità di 12 chilometri, ed è stata avvertita nelle zone già colpite dal sisma dell’agosto scorso. Non sono stati segnalati danni, ma molta paura. 

terremotoUna scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata a sei chilometri da Amatrice intorno alle 2,25 della notte scorsa. Il sisma si è verificato ad una profondità di circa 12 chilometri ed è stato avvertito nell’area già colpita dal sisma del 24 agosto scorso, in particolare a Cittareale, Accumoli, Montereale, Capitignano, Borbona, Campotosto, Arquata del Tronto, Cagnano Amiterno e Cascia, tutti paesi ricadenti nel raggio di venti chilometri dall’epicentro, tra le province di Rieti, L’Aquila e Perugia. Non sono segnalati danni.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends