LiberoReporter

Usa: dopo 12 anni, prima esecuzione pena di morte in Arkansas

Sarà la prima di una lunga serie di esecuzioni, quella eseguita ieri dopo dodici anni in Arkansas. Ledell Lee, condannato nel 1993 per aver assassinato la sua vicina di casa Debra Reese, è stato ucciso con una iniezione letale nel penitenziario di Grady. La Corte suprema ha ribaltato una decisione di una corte dello Stato che aveva bloccato le esecuzioni e nelle prossime ore son ben sette i detenuti che potrebbero fare la stessa fine di Lee.

penaMorteE’ stata eseguita in Arkansas, dopo che sono stati respinti tutti gli ultimi appelli legali, la condanna a morte di Ledell Lee, prima esecuzione degli ultimi 12 anni. Condannato per l’omicidio di una sua vicina, Debra Reese, nel 1993, Lee è stato giustiziato con un’iniezione letale nel penitenziario di Grady.

La sua dovrebbe essere la prima di una serie di esecuzioni che saranno condotte nelle prossime ore dopo che la Corte suprema ha ribaltato una decisione di una corte statale che le aveva bloccate accogliendo un ricorso circa l’utilizzo di uno dei farmaci del cocktail per l’iniezione letale. In attesa di esecuzione ci sono altri sette condannati a morte.

TRENTA GIORNI GRATUITI PER PROVARE AMAZON PRIME - ISCRIVITI -

RELATED ARTICLES

Back to Top