LiberoReporter

Foibe. ‘Roma non scorda’: espulsi consiglieri FdI

foibe_striscioni_romaProtesta dei consiglieri capitolini di FdI e della lista ‘Con Giorgia’ che prima dell’appello in Aula Giulio Cesare hanno esposto uno striscione sulle Foibe ‘Roma non scorda’ sotto gli scranni della presidenza dell’Assemblea e della giunta. Il presidente dell’Aula Marcello De Vito ha disposto l’espulsione dei consiglieri autori della protesta, Fabrizio Ghera, Andrea De Priamo, Francesco Figliomeni, Maurizio Politi e della consigliera Rachele Mussolini della lista ‘Con Giorgia’. A motivare il dissenso è stato il consigliere Ghera, il quale ha spiegato che il gesto in Aula era “contro il mancato stanziamento in bilancio dei fondi per il viaggio del ricordo nei luoghi delle Foibe. Non ci era riuscito Marino a cancellarlo, lo ha fatto il M5S”. I consiglieri sono poi stati richiamati da De Vito nell’ufficio di presidenza.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends