LiberoReporter

Milano: tenta violentare la vicina di casa, arrestato

poliziaUn egiziano di 28 anni è stato arrestato dalla polizia di Milano per violenza sessuale ai danni di una sua vicina di casa. Entrambi sono residenti in zona Città studi e l’episodio di molestie e violenza si è verificato nella notte tra venerdì e sabato scorso.

Lei rincasava dalla serata fuori e, sulla porta d’ingresso dello stabile, ha trovato l’uomo ad aspettarla. Il 28enne ha iniziato a palpeggiarla e a toccarla con forza. Secondo il racconto della polizia, la donna ha poi tentato di scappare per le scale dello stabile ma è stata inseguita dall’uomo che l’ha nuovamente raggiunta e molestata. Liberandosi con una gomitata, la ragazza è riuscita a raggiungere il suo appartamento e a chiamare gli agenti, intervenuti nell’immediato.

L’uomo, incensurato e con regolare permesso di soggiorno, è stato scarcerato con il divieto di avvicinamento alla vittima. Ha tentato di giustificarsi con il giudice dicendo che era “ubriaco” e che aveva litigato con la moglie. Per questo, avrebbe avuto bisogno di “compagnia”.

3 COMMENTS
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends