LiberoReporter

Caso Moro: Fioroni eletto presidente commissione parlamentare inchiesta

AldoMoro_BrEletto il presidente della neo commissione parlamentare d`inchiesta sul caso Moro. Si tratta di Beppe Fioroni che ha raccolto 40 voti a favore, 3 i voti dispersi, 7 le schede bianche. Con la sua nomina da oggi partono i lavori dell’organismo parlamentare. La commissione dovrà fare chiarezza e far emergere verità sul rapimento e l`uccisione del presidente dell’allora Dc, Aldo. Inoltre, dovrà anche fare chiarezza sulla strage della sua scorta avvenuta il 16 marzo del 1978 in Via Fani a Roma. Commissione, composta da 60 membri di cui 30 deputati e 30 senatori, ha gli stessi poteri investigativi dell’autorità giudiziaria.  Il loro lavoro si concluderà tra 18 mesi quando presenteranno al Parlamento una relazione finale con i risultati dell’inchiesta. Tra i suoi compiti, accertare anche nuovi elementi che possano integrare le conoscenze acquisite dalle precedenti commissioni parlamentari d’inchiesta. L’organismo potrà avvalersi non solo di consulenti esterni, ma anche di agenti e ufficiali di polizia giudiziaria.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends