LiberoReporter

Maltempo: nuovo weekend al gelo. In arrivo corrente gelida dalla Siberia

Una nuova corrente di aria gelida è prevista in arrivo sulla nostra penisola nel fine settimana. Sarà un nuovo weekend freddissimo, con temperature polari, causate dall’arrivo di correnti dalla Siberia e secondo i metereologi sarà il più critico dall’inizio dell’ondata di gelo. A Roma è prevista una nuova nevicata, già nella giornata di venerdì. Mobilitazione generale per fronteggiare il fenomeno e per cercare di evitare i disagi che si sono verificati la scorsa settimana.
Purtroppo queste condizioni così estreme, hanno causato dieci morti, per la maggior parte dovute ad assideramento. Per questo le associazioni di volontariato, si stanno mobilitando per aiutare tutti coloro che non hanno un’abitazione, per cercare di dare un riparo durante la notte, pasti caldi e coperte. Sempre per il peggiorare delle condizioni atmosferiche, in alcune zone, saranno attivati dei fermi ai mezzi pesanti, soprattutto nelle autostrade e durante il prossimo weekend.
Ecco le previsioni per i prossimi 4 giorni, fornite dall’Aeronautica Militare
TEMPO PREVISTO SULL’ITALIA PER DOPODOMANI, GIOVEDI’ 9 FEBBRAIO 2012, E PER I SUCCESSIVI QUATTRO GIORNI:

GIOVEDI’ 9/02/12:

NORD:
CIELO IN PREVALENZA SERENO MA CON GELATE ANCORA DIFFUSE SU TUTTE LE
REGIONI. DAL POMERIGGIO-SERA NUOVE NUBI AD INIZIARE DAL TRIVENETO IN
GRADUALE ESTIONE NOTTETEMPO FINO ALLA LIGURIA ED AL PIEMONTE
SETTENTRIONALE. LE NEVICATE INIZIALMENTE SU FRIULI VENEZIA GIULIA SI
TASFERIRANNO RAPIDAMENTE A AL RESTO DEL TRIVENETO INTERESSERANDO
EMILIA ROMAGNA, LOMBARDIA MERIDIONALE, BASSO PIEMONTE E LIGURIA NEL
CORSO DELLA NOTTE.

CENTRO E SARDEGNA:
QUALCHE NEVICATA SU ABRUZZO, SPECIE ZONE INTERNE IN UN CONTESTO
DOMINATO DA AMPIE SCHIARITE. DAL TARDO POMERIGGIO AUMENTO DELLA
NUVOLOSITA’ AD INIZIARE DALLE REGIONI ADRIATICHE E DAL BASSO LAZIO
CON NEVICATE, ANCHE IN PIANURA, TRA MARCHE TOSCANA ORIENTALE ED
UMBRIA E TRA LAZIO ED ABRUZZO NEL CORSO DELLA NOTTATA.
POCHE NUBI SULLA SARDEGNA.

SUD E SICILIA:
RESIDUE PRECIPITAZIONI ANCHE NEVOSE TRA PUGLIA SETTORE IONICO E
SICILIA, POI MIGLIORAMENTO MA CON TENDENZA A NUOVO PEGGIORAMENTO SU
CAMPANIA E LOCALMENTE SU BASILICATA NOTTETEMPO

TEMPERATURE:
– NUOVAMENTE IN DIMINUZIONE AD INIZIARE DALLE REGIONI
SETTENTRIONALI.

VENTI:
– MODERATI SETTENTRIONALI MA CON ANCORA DECISI RINFORZI SU TIVENETO,
REGIONI ADRIATICHE E SADEGNA.

MARI:
– POCO MOSSI LUNGO COSTA IL MAR LIGURE E TUTTO IL TIRRENO;
– MOSSI O MOLTO MOSSI I RIMANENTI MARI A PARTE L’ALTO ADRIATICO ED
IL MAR DI SARDEGNA CHE RISULTERANNO AGITATI

VENERDI’ 10/02/12:
NEVICATE TRA EMILIA ROMAGNA, LIGURIA, PIEMONTE E SETTORI MERIDIONALI
DI VENETO E LOMBARDIA MA CON TEMPO IN MIGLIORMENTO IN PARZIALE
MIGLIORAMENTO ANCHE SE I FENOMENI SONO DESTINATI A PERDURARE
SULL’AREA EMILIANO-ROMAGNOLA. MALTEMPO DECISAMENTE DIFFUSO AL ENTRO ED AL SUD ASSOCIATO A NEVICATE CHE REGGIONGERANNO LE ARRE
PIANEGGIANTI. SOLTANTO LE ZONE IONICHE VEDRANNO IL TEMPO MENO
PERTURBATO.

SABATO 11/02/12:
PARZIALE MIGLIORAMENTO SULLE REGIONI DEL MEDIO E BASSO SETTORE
ADRIATICO, MENTRE IL MALTEMPO INSISTERA’ TRA TRIVENETO, EMILIA
ROMAGNA, RESTO DEL CENTRO FINO ALLE DUE ISOLE MAGGIORI E REGIONI
TIRRENICHE MERIDIONALI.

DOMENICA 12/02/12 E LUNEDI’ 13/02/12:
TEMPORANEO MIGLIORAMENTO MA CON NEVICATE ANCORA SU EMILIA ROMAGNA E PRECIPITAZIONI CHE TENDERANNO AD ATTESTARSI SULLE REGIONI
MERIDIONALI.
C.N.M.C.A.

Tagged with: , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends